ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

SO – Europei Giovanili, ecco i risultati delle prime prove

SO - Europei Giovanili: Children e Junior già in campo 2

Condividi:

10 luglio 2019 #news

È iniziato ieri, martedì 9 luglio, a Zuidwolde in Olanda, il Campionato Europeo di salto ostacoli per i giovani azzurri.


I primi a scendere in campo sono stati ieri i Children per la prima prova individuale e a squadre. Ottimo inizio di Campionato per Camilla Bassan in sella a Quite Confident T e Martina Schirinzi, la migliore degli azzurri (con piazzamento all’ottavo posto in classifica), in sella a Casablanka. Le due children italiane sono state in grado di firmare due splendidi percorsi netti nel tempo di 78”55 (Schirinzi) e 79”22 (Bassan). Sono state 8 le penalità di Greta Lepratti su Candida 34 nel tempo di 75”66, nove quelle di Valerio Ielapi su Erinus (93”44), mentre 12 quelle di Loris Lo Muto e il suo Ungaro (87”41).

saferiding 336x280

Questa prima gara a tempo (Tab.A) riservata ai più giovani partecipanti al Campionato continentale, il “Morrenhof Jansen Prize” con 12 ostacoli ad h 1,25 mt, ha visto la leadership della children svedese Ellen Johansson in sella a Curra Clover Flight (0; 73″.27).

SO - Europei Giovanili: Children e Junior già in campo
Oggi è stato anche il turno degli Young Riders (dalle ore 9.30) e Junior (dalle ore 14,00), impegnati, anche loro, nella prima prova valida sia individualmente, sia per le squadre con un’unica variante nella formula, che in questo caso prevedeva una tabella C (Speed & Handiness). Per ciò che riguarda i nostri YR nello Spruce Meadows Prize (gara su 13 ostacoli ad 1,45 mt), l’unico percorso netto è stato quello di Luigi del Prete in sella a Chonny nel tempo di 83″:57 (posiz.: 40°); 4 le penalità per il Caporale Guido Franchi su Egbert (T: 83″.54) che tuttavia è stato  più veloce: si piazza quindi 39°. 12 per l’Aviere Nicolas Giordano in sella a Beyou (T:93″:05) che chiude questa prima prova 76°; 8 per Neri Pieraccini su Arpege de Carles (92″:40; 62° posto), 24 per Ignazio Uboldi in sella a Sakota van Schuttershof (108″:78) che scivola in coda della classifica (76°).

SO - Europei Giovanili: Children e Junior già in campo

Leader di questa prima prova riservata agli Young Rider il belga Dieter Vermeiren con Kingston Town 111 Z (72″:97).

SO - Europei Giovanili: Children e Junior già in campo

La gara riservata agli Junior (“Buning Wegenbouw Prijs”, 12 salti ad h 1,40 mt), ha visto Giacomo Casadei su Flickfox (T: 69″:08), il migliore dei nostri ragazzi in campo oggi, senza penalità al 29° posto della classifica. Giulia Mattioli in sella a Uranus Boy ha terminato in 72″.83 al 55° posto (4 pen.). Anche Martina Simoni con Winn Winn accumula 4 pen. (73″.65) e si colloca 59^, così come Gaia Moretti, 84^ – meno veloce (79″:55) in sella a Beach Girlv/h Koekoekshof Z. Alessandra Franchi con Vulcan De Retaud conclude in 88″.36 (12 pen.) nelle retrovie della classifica definitiva (94^).

Anche in questa gara riservata agli Junior troviamo il Belgio, rappresentato da Thibeau Spits in sella a Bellissimo Z (60″.88).

SO - Europei Giovanili: Children e Junior già in campo

© Redaz.; riproduzione riservata; fonte principale: FISE; nella foto © FISE: Martina Schirinzi su Casablanka

Condividi:



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!