ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Team Italy Children ai Campionati Europei giovanili, ottimo 5° posto!

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

10 agosto 2017 #news

Home 35

Assegnate le prime medaglie in occasione dei Campionati Europei giovanili di salto ostacoli in corso di svolgimento a Samorin in Slovacchia. Oggi, giovedì 10 agosto, in scena il Team Italy Children. 5° posto per la squadra italiana (19 le squadre/nazioni rappresentate al via), agli ordini del capo equipe Stefano Scaccabarozzi. Gli ottimi risultati conseguiti ieri (0 penalità per l’Italia) nella prima qualifica si sommano alle prestazioni di oggi. La squadra, composta da Martina Ferrari su Trustin (0/4/4);  Giulia Bertolla su Ti Lann du Up of (0/0/0); Martina Simoni su California Blue (4/Rit/Rit) e Lorenzo Correddu su Touche d Arrogane (0/0/0) ha chiuso con un totale di 8 penalità. L’indisponibilità del cavallo di Martina Simoni per infortunio, California Blu, ha reso le prove molto più difficili: la squadra partiva a tre già dal primo giro della Coppa.

Home 42

Sapere di non poter sbagliare (non potendo scartare alcun risultato) ha messo chiaramente un’ulteriore pressione ai nostri Children. I ragazzi, che peraltro hanno sfiorato il barrage per il bronzo, hanno risposto dimostrando una grande freddezza e una maturità che fa ben sperare per il futuro. Grandi prestazioni quelle di Lorenzo Correddu e Giulia Bertolla che non hanno toccato neanche una barriera nelle due giornate. Questa situazione consente ai due azzurrini di accedere alla finale dei migliori 30 binomi di sabato al primo posto ex aequo nella classifica generale individuale” (cit. FISE). La medaglia d’oro a squadre è andata alla Gran Bretagna, argento per il Belgio, bronzo alla Polonia.

jumping 728x90

Portiamo uno sguardo anche alla situazione attuale relativa al Team Young Riders, alle prese oggi con la prima manche: terzo posto della classifica provvisoria. Il team composto da Michele Previtali su Lagerfeld (4); Tommaso Gerardi su Venus Z (8); Matias Alvaro su Tempo des Brieres (4) e dal Caporale Guido Franchi su Lucaine (4) ha chiuso la prima parte della gara con 12 penalità, con lo scarto del risultato più basso. Attualmente è in testa il Belgio (7), davanti alla Gran Bretagna (8). Guido Franchi il migliore della classifica individuale, al 15° posto.

Gli Young riders saranno impegnati nella seconda parte della gara, valida per l’assegnazione delle medaglie a squadre, nella giornata di domani, con inizio alle ore 16.00. Sempre domani la gara a squadre degli Junior.

Per le classifiche: CLICCA QUI   

© Redaz.; Riproduzione riservata; fonte principale e foto di copertina d’archivio © FISELorenzo Correddu su Touche D Arrogance

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!