ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Horse Angels e CDCommunication – Press Office Voci per i Cavalli 2017

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

18 novembre 2016

Home 35

Siamo ben lieti di annoverare tra i Soci di CavalDonato Communication la Onlus Horse Angels che, com’è noto, opera a difesa degli equini e dei loro diritti, con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di promuovere una cultura del rispetto che riconosca gli animali come soggetti di diritti. Horse Angels è nata con l’obiettivo di combattere ogni forma di violenza e di sfruttamento sui cavalli e si propone di promuovere forme di aiuto e di assistenza per prevenire la macellazione clandestina e l’abbandono, nonché di diffondere l’adozione come alternativa per quei proprietari di cavalli o altri equidi che, impossibilitati al loro mantenimento, vogliano comunque trovare una sistemazione ai cavalli come animali d’affezione.

Home 42

Horse Angels è divenuta rapidamente centro di aggregazione di molte persone interessate alle condizioni di vita degli equidi ed alla loro fine nei mattatoi: differenti sensibilità si fondono formando un gruppo di attivisti disponibili a lavorare su diversi temi e compiti statutari. Promotrice e fondatrice dell’Associazione è la dott.ssa Roberta Ravello, laureata in scienze politiche e accesa sostenitrice dei diritti animali e ambientali. L’associazione si costituisce dunque come organizzazione di volontariato di diritto privato attiva nella sanità animale con declinazione agli equini. Viene riconosciuta Onlus in Emilia Romagna ma ha un ambito applicativo nazionale. Uno dei settori in cui l’associazione si è subito distinta è la tutela legale in sede processuale, laddove si configura l’ipotesi di maltrattamento.

jumping 728x90

CDCommunication è Press Office di Horse Angels - Voci per i cavalli 2

Oltre a coaudivare Horse Angels nella sensibilizzazione e nella ricerca di partnership a sostegno dell’attività della Onlus, CavalDonato Communication è anche incaricato in qualità di Press Office della V edizione del Premio Horse Angels “Voci per i cavalli 2017. Moltissime le importanti novità in arrivo! Per le notizie relative al grande successo dell’edizione 2016: clicca qui:

CDCommunication è Press Office di Horse Angels - Voci per i cavalli

Luca Maria Moneta qui con Paola Iotti, scrittrice finalista a Voci per i Cavalli 2015 e vincitrice nella sezione inediti a Voci per i Cavalli 2016. Per tutte le info sull’edizione 2016, clicca qui

Non solo libri: l’edizione 2017 del Concorso vedrà infatti l’assegnazione di premi anche al miglior Cavaliere/Amazzone, miglior Trainer, miglior Veterinario, miglior Maniscalco/Pareggiatore…. #keepintouch

Premio Voci per i Cavalli 2017: Comunicato Horse Angels:

Tutto, intorno a noi, racconta una storia.

Ognuno di noi vive in un susseguirsi di storie, più o meno intrecciate, che formulano il libro della nostra vita. Guardiamo la televisione che ci propone delle storie, vere o di fantasia; leggiamo i giornali e apprendiamo storie di vita… lo stesso per il cinema, i libri, i depliant dei prodotti che comperiamo, sul cui retro può essere scritto da dove vengono, come sono stati prodotti e in base a quali principi. Le storie mettono in moto il mondo e sono sicuramente alla base dell’arte, che si tratti di quadri, di canzoni, di libri. Anche i cavalli raccontano storie. Ogni cavallo è l’esito della sua vita, voluta o determinata da altri, quindi del suo passato, delle sue relazioni, del suo presente.

Voci per i cavalli è una piattaforma per offrire ai lettori storie di cavalli in cui riconoscersi e attraverso le quali emozionarsi.

C’è un cavallo in ciascuno di noi, come chiave di lettura, esattamente come c’è un archetipo di storia individuale, che si riallaccia alla storia universale, nell’intreccio di ogni vita.

Comprendere quella trama è un meccanismo sottile, lento e laborioso. Ma è l’unico modo per cominciare a diventare gli autori, anziché le comparse, della propria vita, tenendo conto che c’è un fato, ma che ci sono anche dei margini di scelta e che è ai bivi che si decide l’esito della narrazione.

La tela della storia non è però solo un atto di presa di coscienza individuale, nel momento che si propone al pubblico diventa narrazione con la quale la comunità può interagire, evolvendosi.

Una parola può rendere libera un’intera generazione di cavalli e di persone.

Sono le parole dei cantastorie che hanno cambiato il mondo, molto più della massa dei politici qualunquisti, di cui nessuno ricorda il nome.

Solo per restare in ambito cavalli, pensiamo che Monty Roberts e la rivoluzione della doma dolce non avrebbero acquisito l’importanza che hanno avuto, nella concezione contemporanea dell’addestramento del cavallo, se non fosse stato per Nicholas Evans, scrittore inglese autore di bestsellers, che l’ha celebrato in un libro che è diventato poi un film, “L’uomo che sussurrava ai cavalli”.

Ecco allora che l’Edizione 2017 di Voci per i Cavalli Horse Angels è dedicata ai cantastorie, coloro che, tramite la scrittura, o altre forme d’espressione artistica, possono incidere sulla realtà, creando un ponte sull’eternità.

Non solo libri: l’edizione 2017 del Concorso vedrà infatti l’assegnazione di premi anche al miglior Cavaliere/Amazzone, miglior Trainer, miglior Veterinario, miglior Maniscalco/Pareggiatore…. #keepintouch

+info: http://www.vocipericavalli.it/

[:en] 4″ width=”150″ height=”150″ /> StayTuned: Horse Angels Facebook Page[/caption] 2″ width=”300″ height=”239″ />

Oltre a coaudivare Horse Angels nella sensibilizzazione e nella ricerca di partnership a sostegno dell’attività della Onlus, siamo anche incaricati in qualità di Press Office della V edizione del Premio Horse Angels “Voci per i cavalli 2017. Moltissime le importanti novità in arrivo! Per le notizie relative al grande successo dell’edizione 2016: clicca qui:

Luca Maria Moneta qui con Paola Iotti, scrittrice finalista a Voci per i Cavalli 2015 e vincitrice nella sezione inediti a Voci per i Cavalli 2016. Per tutte le info sull’edizione 2016, clicca qui

Non solo libri: l’edizione 2017 del Concorso vedrà infatti l’assegnazione di premi anche al miglior Cavaliere/Amazzone, miglior Trainer, miglior Veterinario, miglior Maniscalco/Pareggiatore…. #keepintouch

Premio Voci per i Cavalli 2017: Comunicato Horse Angels:

Tutto, intorno a noi, racconta una storia.

Ognuno di noi vive in un susseguirsi di storie, più o meno intrecciate, che formulano il libro della nostra vita. Guardiamo la televisione che ci propone delle storie, vere o di fantasia; leggiamo i giornali e apprendiamo storie di vita… lo stesso per il cinema, i libri, i depliant dei prodotti che comperiamo, sul cui retro può essere scritto da dove vengono, come sono stati prodotti e in base a quali principi. Le storie mettono in moto il mondo e sono sicuramente alla base dell’arte, che si tratti di quadri, di canzoni, di libri. Anche i cavalli raccontano storie. Ogni cavallo è l’esito della sua vita, voluta o determinata da altri, quindi del suo passato, delle sue relazioni, del suo presente.

Voci per i cavalli è una piattaforma per offrire ai lettori storie di cavalli in cui riconoscersi e attraverso le quali emozionarsi.

C’è un cavallo in ciascuno di noi, come chiave di lettura, esattamente come c’è un archetipo di storia individuale, che si riallaccia alla storia universale, nell’intreccio di ogni vita.

Comprendere quella trama è un meccanismo sottile, lento e laborioso. Ma è l’unico modo per cominciare a diventare gli autori, anziché le comparse, della propria vita, tenendo conto che c’è un fato, ma che ci sono anche dei margini di scelta e che è ai bivi che si decide l’esito della narrazione.

La tela della storia non è però solo un atto di presa di coscienza individuale, nel momento che si propone al pubblico diventa narrazione con la quale la comunità può interagire, evolvendosi.

Una parola può rendere libera un’intera generazione di cavalli e di persone.

Sono le parole dei cantastorie che hanno cambiato il mondo, molto più della massa dei politici qualunquisti, di cui nessuno ricorda il nome.

Solo per restare in ambito cavalli, pensiamo che Monty Roberts e la rivoluzione della doma dolce non avrebbero acquisito l’importanza che hanno avuto, nella concezione contemporanea dell’addestramento del cavallo, se non fosse stato per Nicholas Evans, scrittore inglese autore di bestsellers, che l’ha celebrato in un libro che è diventato poi un film, “L’uomo che sussurrava ai cavalli”.

Ecco allora che l’Edizione 2017 di Voci per i Cavalli Horse Angels è dedicata ai cantastorie, coloro che, tramite la scrittura, o altre forme d’espressione artistica, possono incidere sulla realtà, creando un ponte sull’eternità.

Non solo libri: l’edizione 2017 del Concorso vedrà infatti l’assegnazione di premi anche al miglior Cavaliere/Amazzone, miglior Trainer, miglior Veterinario, miglior Maniscalco/Pareggiatore…. #keepintouch

+info: http://www.vocipericavalli.it/

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!