ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

EQUESTRIAN INSIGHTS Il cavallo nella storia e nell'arte

Joey War Horse: che spettacolo! Scopriamo chi è! (video)

Puppy Joey War : che spettacolo (teatrale!)
bac 728x90

Condividi:

15 novembre 2019 #focus

Home 24


Da molte persone è stato condiviso nei social network un unico breve video che rappresenta una marionetta di un cavallo, dalle dimensioni effettive, con movenze, posture e atteggiamenti in tutto e per tutto simili a quelle di un cavallo vero mentre scende da un van e incontra il pubblico.

saferiding 728x90


Joey di War Horse, che spettacolo (teatrale!)

Clicca sulla foto per accedere al video

Pur apprezzandolo, come spesso capita pochi tuttavia sanno di cosa si tratta, e soprattutto quali siano gli obiettivi di questo spettacolare progetto teatrale acclamato dalla critica di tutto il mondo, tuttora attivo, la cui resa live ed impatto sul pubblico (è quasi inutile sottolinearlo), sono davvero stupefacenti.

jumping 728x90


Produzione del National Theatre of War Horse, connessa al celebre ed omonimo film del 2011, firmato dal regista premio Oscar Steven Spielberg (che ha ottenuto 6 candidature a Premi Oscar, 2 candidature a Golden Globes, 5 candidature a BAFTA, 7 candidature a Critics Choice Award, In Italia al Box Office War Horse ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 1,1 milioni di euro e 546 mila euro solamente nel primo weekend).

Il cavallo/marionetta del progetto teatrale della sudafricana Handspring Puppet Company mantiene in vita la storia di Joey di War Horse, l’amato cavallo del giovane Albert, venduto alla cavalleria e spedito in Francia allo scoppio della prima guerra mondiale. Dopo essere stato catturato dal fuoco nemico, Joey intraprende un viaggio straordinario, trovandosi nella terra di nessuno. Come ben ricorderete, Albert si imbarca nella sua insidiosa missione di trovarlo e portarlo a casa.

Questo spettacolo, con i suoi numerosi momenti di interazione con il pubblico, è di un’inventiva fenomenale, realizzata proprio attraverso il respiro emozionale del cavallo-marionetta sul palco. I profondi conoscitori e appassionati del cavallo non possono infatti non cogliere quanti e quali dettagli sono davvero animati dalla marionetta Joey, che imita nel profondo la vita reale di questo favoloso animale. Oltre ai video, qui vi sveliamo come è stato fatto e come funziona!

 


2. In totale servono tre burattinai per controllare Joey. Uno per la testa, che controlla il fondamentale movimento delle orecchie e del viso. Uno inmezzo per la respirazione e il movimento degli anteriori. Infine, uno sul retro, per controllare coda e posteriori.
3. Come potete vedere dai video, per imitare al meglio le modalità di comunicazione di un cavallo, le orecchie e la coda di Joey si muovono sempre. Giustamente, imitando al meglio un cavallo vero, Joey si esprime principalmente attraverso coda e orecchie: la Handspring Puppet Company si è concentrata molto su questi movimenti, realizzando qualcosa di grandioso.

4. Se mai vi capitasse di guardare davvero Joey War Horse, potreste rimanere ipnotizzati dai suoi occhi, appositamente progettati per brillare a distanza (con resina nera + resina trasparente per riflettere la luce).

5. Proprio come un vero cavallo, Joey si può montare. C’è un telaio portante in alluminio che corre lungo il dorso delle marionette.

7. Il suo respiro ti sembra super realistico? BENE! Per creare l’effetto di respirazione nella vita reale, il burattino è collegato al burattinaio alla spina dorsale: il movimento dei burattinai crea i movimenti respiratori.

©B.S.; riproduzione riservata; fonti principali: wembleypark.com; mymovies.it; in copertina Joey © warhoseonstage

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!