ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Olimpiadi Tokyo, si va avanti: ma quante difficoltà…

Bozza automatica 59
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

04 giugno 2021 #news

Home 35

Saranno abbastanza particolari le Olimpiadi per i partecipanti a quest’edizione 2021, la pandemia da Covid-19 ha costretto il Comitato Organizzatore ad adottare delle regole e restrizioni molto severe, tra cui l’obbligo di svolgere test/tamponi giornalieri. A poco meno di due mesi dall’inizio dei Giochi è stato redatto un manuale di circa sessanta pagine, contenente tutte le istruzioni che dovranno seguire gli atleti per garantire la riuscita in sicurezza di questo evento mondiale attesissimo. Non sarà facile…

Home 42

Molti atleti hanno dichiarato che la cosa che gli mancherà di più sarà l’interazione con gli altri al di fuori delle competizioni, a causa delle regole che stabiliscono un distanziamento sociale di almeno due metri. A differenza delle precedenti edizioni, questa volta agli atleti non è consentito fare trasferte rispetto ai luoghi dove si svolgono competizioni sportive diverse dalla propria disciplina. Inoltre, i partecipanti potranno arrivare in sede solo pochi giorni prima delle loro gare e dovranno partire entro e non oltre 48 ore dall’ultima.  Non ci sarà accesso alle aree per il pubblico, e sarà vietato anche il trasporto pubblico.

jumping 728x90

Sarà un’edizione indubbiamente molto particolare, il che renderà l’atmosfera meno festosa. Il capitano della squadra di hockey femminile olandese, Eva de Goede, ha affermato: “Rimarranno i Giochi, solo che tutto intorno sarà molto diverso. È un peccato, certo, ma sotto questo aspetto sarà anche un’edizione speciale”.

È stato annunciato ieri che circa 10.000 volontari si sono dimessi in vista dei Giochi. I media giapponesi riferiscono che la pandemia di Covid-19 è la ragione per cui molti di loro non parteciperanno al grande evento. Le cancellazioni ammontano a più del dieci per cento del numero totale dei volontari.

Nonostante lo stato di emergenza nella capitale giapponese sia stato prorogato a causa del numero di contagi, il CIO ha già annunciato che l’evento sportivo si svolgerà comunque. Vari sondaggi però, suggeriscono che la maggioranza dei giapponesi preferirebbe che i Giochi non si svolgessero: i Media stessi, come avevamo indicato anche in precedenza, non sono favorevoli.

“Posso immaginare bene la portata di questo dibattito”, afferma il direttore tecnico di NOC*NSF Maurits Hendriks. “Nei Paesi Bassi la situazione sta davvero andando nella giusta direzione, ma in Giappone purtroppo la campagna vaccinale non è così a buon punto. Ciò rende le persone irrequiete”.

Hendriks pensa che i Giochi non rappresentino un grande rischio per il paese ospitante, nonostante il fatto che medici e virologi giapponesi abbiano espresso più volte le loro preoccupazioni al riguardo.

Le Olimpiadi di Tokyo si svolgeranno comunque quest’estate, ha ribadito il presidente del comitato organizzatore in un’intervista a un quotidiano sportivo giapponese. “Non possiamo rimandare di nuovo”, ha detto Seiko Hashimoto. La cerimonia di apertura è prevista per il 23 luglio, i Giochi Olimpici si concluderanno l’8 agosto.

© O. Belloli – riproduzione riservata; fonte: nos.nl; foto di copertina: © EPA/corrieredellosport.it

 

 

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!