ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Salto ostacoli, ultima chance azzurra per Tokyo 2020: Barcellona

Salto ostacoli: ultima chance azzurra per Tokyo 2020, Barcellona 2
bac 728x90

Condividi:

02 ottobre 2019 #news

Home 24


Salto ostacoli: la qualificazione olimpica aggiunge un tocco in più alla tanto attesa Finale Longines FEI Jumping Nations Cup™ 2019 del prossimo weekend, che inizierà giovedì nei bellissimi e rodati impianti del Real Club de Polo di Barcellona, ​​in Spagna. Per il settimo anno consecutivo l’evento avrà luogo nella sede in cui si sono svolti i Giochi Olimpici del 1992 e, ancora una volta, sarà il Course Designer spagnolo Santiago Varela che metterà alla prova i top riders in quattro giorni di grande sport.

saferiding 336x280


Salto ostacoli: ultima chance azzurra per Tokyo 2020, Barcellona 1

Salto ostacoli, ultima chance azzurra per Tokyo 2020: Barcellona

Nella 110^ stagione della FEI Nations Cup™, il fascino è più potente che mai. I cavalli e i cavalieri battono con orgoglio le loro bandiere nazionali e il pubblico ama tifare per le proprie squadre che inseguono il prestigioso titolo. I campioni del Belgio dello scorso anno sono ancora una volta i contendenti, avendo conquistato l’oro a squadre nell’Europeo solo cinque settimane fa a Rotterdam (NED). In super forma Pieter Devos, Jerome Guery, Olivier Philippaerts, Gregory Wathelet e Niels Bruynseels.

jumping 728x90


Dopo 12 qualificazioni in 12 Paesi, in tre continenti, un totale di 18 nazioni hanno prenotato i loro biglietti per la Finale di Barcellona che offre quasi 2 milioni di euro in Montepremi: Belgio, Brasile, Colombia, Egitto, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Svezia, Svizzera e Stati Uniti + la Spagna, che si schiera come nazione ospitante.
Per sette di questi Paesi, tra i quali l’Italia, c’è molta pressione in più, poiché questi si contenderanno l’unico ed ultimo posto di qualificazione rimasto per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Questo weekend a Barcellona verrà infatti offerta un’ultima opportunità: la tensione è tangibile per gli azzurri, ma anche per la Colombia, l’Egitto, l’Irlanda, la Norvegia, il Portogallo e la Spagna che dovranno giocarsi il tutto per tutto sin dal primo round della Finale della Longines FEI Jumping Nations Cup™ a Barcellona (con inizio giovedì, alle 14.00). Il team Italia ha anzitutto l’obiettivo di imporsi in classifica rispetto a queste altre sei Nazioni che parimenti cercano di guadagnare la qualifica olimpica. Si giunge alla Finale di Barcellona forti di una stagione che ha visto i binomi azzurri conquistare le vette  della classifica di prima divisione europea, a pari punti con la Svizzera (340 punti), grazie ai due secondi posti guadagnati nelle tappe di San Gallo (Svizzera) e Dublino (Irlanda) e ai due terzi posti occupati a Falsterbo (Svezia) e Hickstead (Gran Bretagna).

Oggi pomeriggio (mercoledì 2 ottobre) ci sarà il sorteggio per l’ordine di partenza delle squadre. Solo le prime otto squadre dopo il secondo turno di venerdì si qualificheranno per disputarsi il titolo nella Finalissima di domenica prossima (inizio ore 15.00), mentre i rimanenti team si confronteranno nella gara di consolazione – Challenge Cup – di sabato (inizio ore 21.00). La lotta tra i sette Paesi per la qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2020 sarà probabilmente feroce come la battaglia per la supremazia a conclusione della Serie Nations Cup stessa: fin d’ora, in bocca al lupo ad Emilio Bicocchi con Evita SG Z + Flinton, Lorenzo de Luca con Scuderia 1918 Halifax van het Kluizebos, Dinky Toy vd Kranenburg, Massimo Grossato con Lazzaro delle Schiave & Kilano van de Vlasbloemhoeve, Luca Marziani su Tokyo du Soleil, Paolo Paini su Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio + Konstop.

per tutti i componenti dei team impegnati a Barcellona: clicca qui

E’ possibile seguire in diretta la finale di Barcellona su FEI TV e domenica a partire dalle 14.50 anche su Horse TV (canale 221- Satellite) ed EuroSport 2 (canale 211 Satellite).

© Redaz.; riproduzione riservata; foto collage azzurri: © A. Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!