ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

EQUESTRIAN INSIGHTS Salute e benessere del cavallo

Cinque consigli FEI per affrontare il grande caldo

Cinque consigli FEI per affrontare il grande caldo

Condividi:

02 luglio 2019 #focus

Di seguito i cinque migliori consigli del Dipartimento Veterinario della FEI per affrontare il grande caldo, in considerazione delle alte temperature che stanno attualmente avendo un impatto notevole su molti Paesi in Europa:


1, Impara e pratica le tecniche di raffreddamento: grandi volumi di acqua fredda applicati su tutto il corpo del cavallo lo raffredderanno. Non è necessario utilizzare la stecca per rimuovere l’acqua.

saferiding 336x280

2, Acqua – Non limitare mai l’acqua. Consenti al tuo cavallo di bere a volontà durante le pause, dopo l’allenamento ecc. Gli esseri umani dovrebbero anche assicurarsi di mantenersi idratati con le bevande fresche. Sia gli atleti umani che quelli equini trarranno beneficio dall’aria condizionata, dall’ombra e dall’aria fresca o dai ventilatori nebulizzanti. Aggiungere un secchio d’acqua fresca in più nel box oltre a quella disponibile dall’abbeveratoio automatico può essere di grande aiuto.

3, Segnali – Eccessiva sudorazione, alta temperatura, pelle calda, respirazione profonda e affannosa sono segni di surriscaldamento nei cavalli (per maggiori approfondimenti: clicca qui).

4, Chiama il tuo veterinario immediatamente se il tuo cavallo mostra segni di malore (per maggiori approfondimenti: clicca qui)

5, Migliorare le condizioni ambientali per quanto possibile – I cavalli e gli esseri umani possono allenarsi per affrontare meglio il caldo e l’umidità (sono auspicabili efficaci sistemi di ventilazione e riciclo dell’aria in scuderia).

Per aiutarti ulteriormente a prendere le giuste decisioni sulla prevenzione e il trattamento dello stress da calore, ecco inoltre i collegamenti a cinque documenti chiave, che contengono informazioni e consigli esaurienti. Questi includono presentazioni fatte al FEI Sports Forum 2018 dai maggiori esperti: il professor David Marlin, la dottoressa Martha Mischeff e il dottor Peter Whitehead.

Ottimizzazione delle prestazioni in un clima difficile – Versione completa CLICCA QUI

Ottimizzazione delle prestazioni in un clima difficile – Sintesi / versione breve CLICCA QUI

Professor David Marlin – gestione dell’atleta equino CLICCA QUI

Dott. Martha Mischeff – Gestione veterinaria delle malattie legate al calore CLICCA QUI

Dott. Peter Whitehead – Gli umani nei climi caldi CLICCA QUI

© Redaz.; riproduzione riservata; fonte principale: fei.org e fise.it; in copertina foto © A. Benna / EqIn

Condividi:



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!