ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Trasporto cavalli: scatta oggi l’obbligo del foglio rosa digitale


Condividi:

02 settembre 2017 #news

Entra in vigore da oggi, 2 settembre 2017, il Decreto del Ministero della Salute del 28 giugno 2016 che rende obbligatoria la compilazione esclusivamente in modalità informatica del “modello 4” (modello rosa) per il trasporto / movimentazione dei cavalli, centrando uno degli obiettivi di semplificazione adottati dal Governo in materia di sanità veterinaria e sicurezza alimentare con l’Agenda per la semplificazione 2015/2017.


Clicca qui per il Decreto Ministeriale del 28 giugno

saferiding 336x280

L’espletamento “esclusivamente in modalità informatica” di tale documento consentirà alle autorità preposte di “bloccare” in tempo reale tutte le movimentazioni di animali suscettibili di determinate malattie. Una volta a regime questa procedura permetterà infatti di fermare immediatamente il diffondersi di varie patologie infettive, divenendo uno strumento di prevenzione e controllo molto più efficace.

Come ogni procedura che si rispetti anche questa presenta delle “criticità” che lo stesso Ministero ha evidenziato in una propria nota (clicca qui per Nota_Ministero_della_Salute_-_modello_4_informatizzato_04.08.2017) così come il testo originale del Decreto del 28/6/2016. (Si sottolinea che i testi delle Leggi, delle norme o dei documenti ivi riportati non hanno carattere di ufficialità. L’unico testo ufficiale è quello pubblicato nella Gazzetta Ufficiale a mezzo stampa).

La Federazione Italiana Sport Equestri ha definito delle “Linee guida” in ausilio agli utenti in questo delicato e complesso passaggio informatico, che al momento sono al vaglio del Ministero, e che saranno pubblicate sul sito federale nella sezione dove è già presente tutta la normativa in vigore ed i manuali operativi inerente ai trasporti (+info: clicca qui).

La Federazione consiglia altresì di “munirsi di copia della nota ministeriale per poterla esibire nei previsti casi d’urgenza quando non sia stato possibile compilare il modello 4 in formato digitale. In tal caso ovviamente permarrà a maggior ragione l’obbligo di quello cartaceo come è stato finora”.

foto ©TheHorse.com

Per fortuna, come recita la nota del Ministero della Salute, il Centro Servizi Nazionale dell’Anagrafe zootecnica dell’IZSAM sta mettendo a punto un’apposita “App”, a breve utilizzabile tramite smartphone o tablet, che consentirà di compilare il modello 4 anche direttamente in allevamento e senza l’ausilio di un computer. Il Ministero sottolinea la necessità di dotarsi di CartaNazionale dei Servizi per l’attivazione di tale App.

E se la vostra scuderia/maneggio insiste in una zona priva di copertura di rete informatica? Niente paura, la nota ricorda che ai sensi dell’articolo 2, comma 2 del Decreto, le aziende site in zone di cui sia accertata la mancanza di copertura di rete (fissa/mobile), fino all’adeguamento tecnologico necessario, sono esentate dalla compilazione in modalità informatica del modello 4. A tal proposito il Ministero sollecita le Regioni e Provincie autonome a predisporre, rendere pubblico e mantenere aggiornato l’elenco di dette zone. In mancanza di detto elenco, aggiunge la nota ministeriale, sarà ritenuta valida un’apposita dichiarazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 sottoscritta dal proprietario o detentore degli animali che sono movimentati.

© A.B. – Riproduzione riservata; fonte principale: FISE; foto di copertina ©Flickr

Condividi:
hippofab_336 1




TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!