ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

EQUESTRIAN INSIGHTS NEWS

[Video] 5 Corazones: ecco il docu-film contro l’oscuro business dei cavalli in Argentina

[Video] 5 Corazones: ecco il docu-film contro l'oscuro business dei cavalli in Argentina
bac 728x90

Condividi:

30 settembre 2020 #focus

goldspan_728x90

mascheroniselleria 728x90

“5 Corazones” (“5 cuori) è il titolo del film documentario prodotto da Posibl. (Posibl.com) che svela la cruda verità sulla sofferenza dei cavalli in Argentina attraverso un’investigazione durata oltre 3 anni e rivela l’esistenza di una rete di imprese milionarie e complicità nel business della macellazione dei cavalli, che culmina con l’esportazione della loro carne verso i Paesi europei.

saferiding 728x90

Il film (disponibile alla fine di questo articolo con sottotitoli in inglese) il cui intento è quello di fare pressione sulle autorità per vietare la macellazione dei cavalli e l’esportazione della loro carne, mostra il lavoro svolto dalle ONG Fondation Franz Weber in Argentina, Tierschutzbund Zürich (TSB) in Svizzera e Animal Welfare Foundation (AWF) in Germania.

HorseAngel 728x90

jumping 728x90

Mercoledì 30 settembre viene presentato in anteprima mondiale il documentario “5 Corazones”, una produzione di Posibl. (Posibl.com), che vedrà la partecipazione straordinaria dell’attrice e attivista per i diritti degli animali Liz Solari. Dopo la presentazione, il film parteciperà a diversi Festival Internazionali del film centrati su tematiche a impatto sociale e ambientale per mettere in luce la cruda verità sull’oscuro business della macellazione dei cavalli in Argentina e dell’esportazione della loro carne.

Attualmente l’Argentina esporta il 60% della carne di cavallo consumata a livello mondiale, ma il suo consumo interno è proibito e non vi sono luoghi specifici in cui i cavalli vengono allevati per questo scopo: da dove proviene quindi la carne degli oltre 200.000 cavalli macellati ogni anno ed esportata verso l’Unione europea?

Grazie al materiale esclusivo che svela cosa accade dietro le quinte e ad interviste ai personaggi coinvolti, il film documentario “5 Corazones” racconta la vera, crudele realtà che si cela dietro la vita dei cavalli argentini che subiscono ogni tipo di abuso dalla nascita fino alla morte. Il documentario tratta aspetti culturali, sport, atti di corruzione e oscuri commerci che danneggiano gravemente la salute di questi animali, fino a diventare vere e proprie forme di tortura nei loro confronti.

La macellazione dei cavalli viene praticata in Argentina da oltre un secolo. Si tratta attualmente del principale Paese esportatore di carne equina a livello mondiale. Nonostante la chiusura di diversi macelli che seguono queste pratiche, ne restano ancora molti che continuano a macellare i cavalli anche clandestinamente. L’abuso generalizzato nelle attività rurali e urbane (come la raccolta dei rifiuti), nonché attività sportive come il dressage, il polo, i rodei e i prelievi di sangue per la produzione di un ormone, sono le principali cause del maltrattamento subito dagli animali. Infine, al termine della loro vita produttiva vengono consegnati nella maggior parte dei casi ai commercianti, per essere trasformati in carne per il consumo umano.

“Nel 2017 abbiamo avviato un’indagine approfondita che è durata 3 anni e che ha svelato i tremendi atti di crudeltà perpetrati nei confronti dei cavalli in Argentina. 5 Corazones è un film che ci obbliga a non restare indifferenti al dolore causato dai maltrattamenti degli esseri umani e a raddoppiare i nostri sforzi affinché queste pratiche nefaste cessino. Gli argentini devono sapere cosa succede ai cavalli nel loro Paese e gli europei devono conoscere le atrocità che si celano dietro la carne che finisce nei loro piatti. È tempo di dire basta, affinché questo nobile animale possa vivere rispettato in una società altrettanto nobile”, dichiara Martin Parlato, CEO & Fondatore di Posibl. e Direttore del film.

“Come denunciamo da molti anni, la macellazione dei cavalli è soprattutto una comoda via per l’industria dell’ippica e degli sport equestri per eliminare dalla circolazione i cavalli che non sono più performanti per motivi di età o per problemi fisici”dichiara Sonny Richichi, presidente IHP. “L’abolizione della macellazione, per la quale ci battiamo, dovrà andare di pari passo con un cambio di mentalità che metta al primo posto la tutela e il rispetto di questi animali anziché il loro uso: perché finché sarà possibile lo sfruttamento ci saranno sempre cavalli che arrivano nei mattatoi, spesso illegalmente e dopo aver subito maltrattamenti e torture. L’Italia detiene il triste primato di Paese europeo che macella più cavalli e con il più alto consumo di carne equina. Nel 2019 siamo stati il secondo Paese per importazione di carne di cavallo dall’Argentina, con oltre 2.900 tonnellate”.

5 Corazones” viene trasmesso in anteprima mondiale il 30 settembre e mira a porre fine ai loschi affari e alle allarmanti violazioni dei diritti dei cavalli, cercando di ottenere un cambio culturale nella società. Inoltre, il film racconta anche il lavoro svolto dagli attivisti e dalle varie ONG in Europa e in Argentina, che lavorano da anni per raggiungere il loro obiettivo.

© Comunicato Stampa IHP – Italian Horse Protection Onlus;

Condividi:
denirobootco 728x90 1

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!