ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Grand Prix internazionali, ecco i podi (WEEK #22)

Grand Prix internazionali, ecco i podi (WEEK #22)
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

06 giugno 2021 #news

Home 35

Sono state otto le Nazioni Europee che hanno ospitato gli undici Gran Premi internazionali che si sono disputati questo weekend; ecco di seguito i podi:

Home 42

Olanda, CSI5* Longines Global Champions Tour di Valkenswaard, GP 1.60m LR con jump-off presentato da Nichiho 

jumping 728x90

Ha trionfato il 4° cavaliere al mondo, il britannico Ben Maher su Explosion W, castrone sauro del 2009 (KWPN, Chacco-Blue x Baloubet du Rouet). Secondo e terzo gradino del podio battono bandiera olandese grazie rispettivamente a Maikel van der Vleuten su Beauville Z, castrone baio del 2010 (ZANG, Bustique x Jumpy des Fontaines) e Frank Schuttert su Lyonel D, castrone baio del 2009 (NRPS- Nederlands Rijpaarden en Pony Stamboek, Little Joe II x Chacco-Blue). + info: clicca qui

Bozza automatica 16

Svizzera, San Gallo CSIO 5* Longines Grand Prix of Switzerland 1.60m su due round valido per i Giochi Olimpici di Tokio 2021 e per la LR

La vittoria è andata all’egiziano Nayel Nassar su Igor van de Wittemoere, castrone baio del 2008 (BWP, Cooper van de Heffinck x Orlando). Piazza d’onore per il sesto cavaliere al mondo, il britannico Scott Brash in sella a Hello Vincent, stallone baio del 2009 (ZANG, Consul DL VIE Z x Fergar Mail). Il terzo gradino del podio è stato conquistato dal teutonico Philipp Weishaupt su Coby 8, castrone baio del 2010 (HANN, Contagio x Escudo I). + info: clicca qui

Bozza automatica 16

Polonia, Pozanan Wola CSI4*, GP 1.60m con jump-off valida per la LR 

Primo e terzo gradino del podio sono stati conquistati dai padroni di casa, rispettivamente da Wojciech Wojcianiec in sella a Chintablue, stallone baio del 2009 (OS, Chintan x Chacco-Blue) e Kamil Grzelczyk su Mister Dr Heigl, castrone baio del 2012 (WESTF, Mylord Carthago x Lamerto H). Piazza d’Onore per l’austriaco Christoph Obernauer e Kleons Cocario, castrone baio del 2011 (OS, Carrico x Chambertin).

Bozza automatica 16

Grecia, Atene CSIO3*, World Cup Grand Prix 1.40/1.60m con jump-off, qualificante per i Giochi Olimpici di Tokyo 2021 e valido per la LR

Ha conquistato la vittoria il cavaliere bulgaro Angel Niagolov su Chaccato PS, castrone sauro del 2012 (OS, Diablo Blanco x Stakkato); piazza d’Onore per il cavaliere turco Taha Yedikares e Jacardi S, stallone baio del 2009 (BWP, Cicero Z van Paemel x Chamberlain). Terza Piazza per l’amazzone greca Monica Martini con Electic Elvis C, castrone grigio del 2009 (KWPN, Corlensky G x Guidam).

Bozza automatica 16

Olanda, Peelbergen CSIO3* GP 1.50m con jump-off presentato da Limburg Paardensport, qualificante per i Giochi Olimpici di Tokyo 2021 e valida per la LR

Ha trionfato il portoghese Duarte Romao in sella a Cayman Jolly Jumper, castrone baio del 2012 (SF, Hickstead x Quaprice Bois Margot); Piazza d’Onore per il belga Koen Vereecke su Lector vd Bisschop, stallone baio di dieci anni (BWP, Bamako De Muze x For Pleasure) . Il terzo gradino del podio è stato conquistato dall’irlandese Eoin Gallagher e Faltic HB, stallone baio di undici anni (KWPN, Baltic Vdl x Concorde).

Bozza automatica 16

Francia, Cabourg CSI3* GP 1.50 con jump-off presentato da CWD DE LA VILLE DE CABOURG, valida per la LR

Il podio è stato tutto dei padroni di casa si sono susseguiti nell’ordine: Alexis Deroubaix su Aldo du Plessis, stallone baio del 2010 (SF, Orient Express x Palestro II); Kevin Staut con Bulgarie d’Engandou, femmina saura del 2011 (SF, Vargas de ste Hermelle x Calvaro Z); e Philippe Rozier in sella a Le Coultre de Muze, stallone grigio del 2011 (BWP, Presley Boy x Vigo d’Arsouilles).

Bozza automatica 16

Belgio, Opglabbeek CSI2* GP 1.45m presentato da Catherine de Buyl Horse Insurance, valida per la LR

I primi due gradini del podio sono stati conquistati dai padroni di casa, rispettivamente da Nicola Philippaerts in sella a Gijs, stallone baio del 2011 (KWPN, Kashmir van Schuttershof x Numero Uno) e l’amazzone Karel Cox su Curiano Van Maarle Z, castrone baio del 2011 (ZANG, Canabis Z x Germus R) . Terza Piazza per lo spagnolo Mariano Martinez Bastida e Cleartoon, castrone baio del 2010 (OS, Cartoon x Voltaire).

Bozza automatica 16

Germania, Balve CSI2* Premio commemorativo Dieter Graf Landsberg-Velen presentato da Grillo Werken e Paul Müller GmbH GP 1.45m con jump-off, valido per la LR

Il podio ha battuto bandiera tedesca, è infatti tutto dei padroni di casa grazie nell’ordine all’amazzone Janne Friederik Meyer-Zimmermann in sella a Chaka Chaka 3, stallone baio di nove anni (HOLST, Casall x Contender); al rider Marco Kutscher e Charco 2, stallone baio del 2009 (WESTF, Chin Quin x Darco) e in terza Piazza a Christopher Kläsener su Atlantaz, stallone baio del 2011 (HOLST, Atlantic VDL x Alcatraz).

Bozza automatica 16

Repubblica Ceca, Zduchovice CSI2* GP 1.45m, valido per la LR

La vittoria è andata al padrone di casa Kamil Papousek in sella Great Feeling, castrone baio del 2012 (HANN, Grey Top x Fly High I); Piazza d’Onore per il rider slovacco Bronislav Chudyba e Corbin, castrone baio del 2011 (OS, Centadel x Cornet Obolensky). La Terza Piazza è stata conquistata dal polacco Tomasz Miskiewicz su Velvet Lazar, femmina baia del 2013 (OLDBG, Verdi Tn x Numero Uno).

Bozza automatica 16

Belgio, Courriere CSI2* GP Nybor 1.45m con jump-off

I primi due gradini del podio sono stati conquistati dai padroni di casa, rispettivamente dall’amazzone Charlotte Philippe in sella a Cacharel de Amoranda Z, femmina baia del 2010 (ZANG, Corlensky G x Lord Z) e dal rider Gregory Wathelet su Faut-IL des 7 Vallons, stallone sauro del 2011 (SBS, Comme il Faut x Double Espoir). Terza piazza per il francese Yann Chartier Capitaine e Amelia 14, femmina grigia del 2008 (HOLST, Clarimo x Claudio).

Bozza automatica 16

Olanda, Wierden CSI2* GP 1.45m con jump-off, valido per la LR

Ha trionfato lo statunitense Wilton Porter su Diamonte Darco, femmina saura del 2005 (SHBGB-Sport Horse Breeding of Great Britain, dalla fattrice Krista) lo hanno seguito i padroni di casa Harrie Wiering in Piazza d’Onore in sella a Gweedore Vd Groote Kamps Z, castrone grigio del 2012 (ZANG, Glasgow-W V H Merelsnest x Corland) e Hessel Hoekstra sul terzo gradino del podio con Icoon VDL, stallone baio di otto anni (KWPN, Bubalu VDL x Cardento).

Bozza automatica 16

© S. Scatolini Modigliani – riproduzione riservata; foto di copertina: winners GP CSI3* Cabourg /FR Alexis Deroubaix & Aldo du Plessis © fb GRAND PRIX Events

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!